Pittosporum Nano

Pittosporum Nano

Conosciuto anche con il nome di Pitosforo tobira, il Pittosporum Nano, piccolo e dalla forma rotonda, è un arbusto a cespuglio sempreverde che trova le sue origini tra Cina, Taiwan e Giappone.

Viene definito nano, per la sua caratteristica di non raggiungere più di 70/80 cm in altezza e 150 cm in larghezza. Date le sue dimensioni e il suo aspetto tondeggiante e gradevole, è molto ricercato per l’utilizzo in giardini rocciosi, aiuole e come pianta da siepe sempreverde.

Pittosporum Nano Alveolo
Pittosporum Tobira Nano

Oltre all’impiego nella composizione di gruppi, boschetti o bordure, si rende adatto alla coltivazione in vasi o cassette, per cui risulta indicato anche in piccoli giardini, balconi o terrazze. Di forma ovale e allungata, la foglia del Pittosporum Nanum si presenta di colore verde scuro, brillante e acceso. 

Amante del clima mite e temperato, si presta bene all’esposizione in pieno sole o in penombra, ma è tuttavia in grado di resistere a temperature invernali più rigide, fino a un massimo di -6°. Per la sua coltivazione ottimale, in caso di clima particolarmente rigido, è consigliabile ricorrere all’utilizzo di serre fredde. Adatto a resistere all’inquinamento e all’aria di mare, non ama però essere messo a dimora in luoghi molto ventosi. 

Il Pitosforo tobira, per crescere rigoglioso necessita di un terreno ben drenato di tipo normale, dove non vi sia ristagno di acqua e di un processo di annaffiatura regolare. Grazie a quest’ultima, il piccolo arbusto a cespuglio riesce a mantenere il suo tipico fogliame folto e a garantire un’infiorescenza ricca. Nonostante il bisogno di essere annaffiato regolarmente, presenta comunque una discreta resistenza alla siccità.

Pittosporum Nano
Pitosforo Tobira Nano

La fioritura, avviene nel mese di Maggio. Il Pitosforo produce piccoli fiori profumati d’arancio, che inizialmente si presentano di colore bianco, per poi virare al giallo-panna.

All’interno della nostra Azienda Vettori Giovani Piante di Pistoia, ci occupiamo di produrre direttamente gli alveoli di coltivazione della specie di arbusto sempreverde Pittosporum Nano, scegliendo preventivamente e con molta cura le talee, già al momento dell’invasatura. 

Al fine di favorire una corretta radicazione e un ottimo accestimento delle piante che produciamo, spuntiamo quest’ultime varie volte, affidandoci all’esperienza acquisita nel corso degli anni.

Quest’ultima, unita da tempo all’utilizzo di prodotti esclusivamente biologici, ci ha permesso di richiedere la certificazione BIO. 

L’impiego di un sistema di irrigazione mirata con barre specifiche, come quello usato nel nostro Vivaio, consente di ottenere massima uniformità e qualità delle piante da noi prodotte e commercializzate.

Così come tutte le conifere, le piante mediterranee e i nostri arbusti sempreverdi, il Pitosforo Tobira viene venduto in speciali vasi biodegradabili, che consentono un notevole risparmio di tempo, poiché le coltivazioni non hanno bisogno di essere tolte dai comuni vasi in plastica. 

Oltre a risultare altamente rispettosi per l’ambiente, i nostri vasi biodegradabili permettono un attecchimento delle nostre giovani piante a cespuglio prossimo al 100% e, una volta trapiantate, una ripresa vegetativa ottima e immediata.

Altezza

20-30 Cm

Potatura

Giugno

Annaffiatura

Regolare

Temperatura

-6 Max

Fiore

Bianco

Foglia

Ovale

Esposizione

Sole Mezz’ombra

Vaso

Alv/f24-v9-v13